Quartu, tornano i parcheggi a pagamento

Ritornano a Quartu i parcheggi a pagamento. Obiettivo del programma "So stare a Quartu", ottenere una più facile modalità di utilizzo delle 1.448 aree di sosta comunali. Non sono più previsti parcheggi per i residenti: si potrà invece parcheggiare l'auto nelle strisce blu esponendo l'apposito pass. Nelle aree del centro cittadino, a più alta intensità di traffico, sono previsti in totale 458 parcheggi, con tariffa di 0,50 euro per mezz'ora di sosta e un euro per un'ora. Nelle altre aree, cosiddette ordinarie (571 stalli), il prezzo da pagare per 60 minuti di sosta sarà di 50 centesimi. Nel litorale invece la quota sarà di un euro per ora, 3 per mezza giornata (9-13 oppure 13-18), 5 per tutta la giornata (9-18). Quando arriveranno le autorizzazioni paesaggistiche saranno attivati diversi servizi aggiuntivi: i parcheggi per motocicli con porta casco, quelli per la ricarica dei veicoli elettrici e i totem con display informativo. "L'avvio del nuovo piano della sosta - spiega il sindaco Stefano Delunas - fa parte di un più ampio programma di promozione e di sviluppo della mobilità sostenibile in città. Sono infatti in arrivo nuove colonnine di ricarica per veicoli elettrici, distribuite in tutta la città e la stessa dotazione comunale sarà sostituita con auto così alimentate. Per una città più smart e più attenta al futuro". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. AlgheroEco
  4. Sardegna News
  5. La Nuova Sardegna

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Burcei

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...